Social Network ed Internet in Italia: i dati diffusi dal Censis.

I dati diffusi alla fine del mese scorso dal Censis, riguardanti l’uso che gli italiani fanno dei mezzi di comunicazione, forniscono lo spunto per alcune interessanti riflessioni sulle opportunità che la rete offre e, se letti attentamente, consentono di anticipare il mercato indirizzando i propri investimenti e predisponendo attività di marketing più accurate ed efficaci.

Il primo dato di rilievo è che circa il 71% degli italiani è connesso ad Internet (anche se solo il 6% dispone di una connessione a banda larga).

Indispensabile dunque, nella pianificazione di una campagna pubblicitaria, includere una consistente parte di investimenti nel web, forti anche della straordinaria possibilità di selezionare accuratamente il proprio target di riferimento, massimizzando quindi l’investimento. Se non possiamo far a meno di riconoscere che il 96,7% della popolazione dispone di una TV e l’83,9% di una radio, è ormai certo che nessuno strumento tecnologico è in grado di raggiungere obiettivi di pubblico tanto precisi quanto Internet.

Social Network o Radio/TV, dove investire?

Siamo davvero sicuri che gli appassionati di una determinata trasmissione TV possano essere interessati al nostro prodotto o servizio?
Se invece ci rivolgeremo a coloro che stanno effettivamente ricercando quel prodotto o servizio, non saremo più un fastidioso spot che interrompe un programma, bensì una utile risposta ad una necessità, nel momento esatto in cui quest’ultima si manifesta.
Per non parlare dei costi.
A questo si aggiunga che, in base ad uno studio condotto dalla Nielsen, il 47% degli intervistati dichiara di navigare in rete mentre guarda la TV e ben il 39% si tiene aggiornato su alcuni programmi TV solo per poter partecipare ai relativi dibattiti sui Social.

Social Network- 1 italiano su 2 è su Facebook- foto webtv - SocialWebMax

Social e TV sembrano ormai inseparabili e, proprio grazie ai Social, si possono raggiungere gli utenti della TV.

 

Banda larga: una rarità.

Non dovrebbe passare in sordina il dato riguardante la velocità di connessione: appena il 6% degli italiani può usufruire di una connessione veloce.
Indispensabile dunque creare contenuti “leggeri e fruibili da tutti, anche le pagine web devono essere curate in termini di “peso, evitando l’abbandono da parte dei visitatori per manifesta impossibilità di visualizzare i contenuti.

Social Network- 1 italiano su 2 è su Facebook- foto vecchio tablet - SocialWebMax

Prima di pubblicare contenuti, verificare che siano fruibili dalla maggior parte degli italiani che dispone ancora di connessioni lente. Foto Hossam el-Hamalawy .

 

Social Network: Facebook leader indiscusso.

Sempre dal rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione, emergono dati molto interessanti riguardo i Social Network: ben il 50,3% della popolazione è iscritto a Facebook, più di 1 su 2, compresi i neonati e gli ultraottantenni.
L’utenza connessa a Facebook diventa del 62,5% se si considera solo la popolazione compresa tra i 15 e gli 80 anni (circa l’80% del totale).
Se ci riferiamo agli under 30, la percentuale di utenti iscritti a Facebook arriva al 77,4%!

A conferma del trend di crescita delle webTV e della comunicazione video “non tradizionale“, YouTube raggiunge il 42% degli utenti, ben il 72,5% tra i giovani.

Twitter si conferma un Social di nicchia, utilizzato dal 10,1% degli italiani, parliamo in ogni caso di oltre 6 milioni di persone, molte più degli spettatori medi di un programma del Sabato sera in TV.

Facebook: video in crescita esponenziale.

Qual è l’uso che gli utenti fanno del Social Network più amato?
I video sembrano mostrare una crescita impressionante, passando da 1 miliardo di visualizzazioni al giorno nel mese di Giugno 2014 a ben 3 miliardi di video/giorno di Dicembre 2014!

Pur essendo ancora distante dai volumi generati da YouTube, il trend dei video su Facebook conferma il successo della comunicazione visiva, meglio se filmata, contro quella testuale.

A questo proposito, presto affronteremo il fenomeno Periscope che, appena acquisito da Twitter, si sta già imponendo come novità di successo nell’ambito dei Social Network.

Social Network- 1 italiano su 2 è su Facebook- foto iphone - SocialWebMax

Continua il trend di crescita dei video sui Social Network.

 

I numeri di Facebook.

A conferma del successo, arrivano i numeri del maggiore Social Network al mondo: introiti pubblicitari cresciuti del 58% nell’ultimo anno.
Frutto certamente della grande quantità di utenti, delle politiche espansive e delle importanti acquisizioni degli ultimi tempi (da Instagram a Whatsapp) ma prevalentemente della possibilità, per gli inserzionisti, di raggiungere target di utenti molto precisi, ottimizzando al massimo i propri investimenti e creando interazioni bidirezionali con il proprio pubblico.

 

Per maggiori informazioni, contattaci.

Leggi anche: